Come funziona


RetailerIN - In-Store Analytics: How it Works

RetailerIN utilizza le migliori tecnologie IoT per monitorare e interpretare cosa avviene all'interno del negozio. Questo comprende l'uso di tecnologie di localizzazione ad elevata precisione, per il tracciamento di oggetti o persone in un negozio, ovvero di beacons, WiFI e telecamere per rilevare in tempo reale la presenza ed il comportamento dei clienti.
Tutti i dati raccolti tramite RetailerIN vengono gestiti nel pieno rispetto della privacy e delle normative vigenti in materia.
I dati raccolti da RetailerIN vengono arricchiti tramite ulteriori sorgenti quali, ad esempio: dati di vendita, turnistica del personale, condizioni meteo, etc..
Tutti i prodotti RetailerIN sono certificati CE/FCC.

RetailerIN si basa su di una piattaforma scalabile, progettata appositamente per l'analisi in tempo reale di grosse moli di dati provenienti da uno o più negozi.
I dati sono analizzati attraverso algoritmi proprietari, al fine di estrarre gli indici di prestazione necessari per l'analisi del comportamento dei clienti.
I dati (sia grezzi che elaborati) sono salvati permanentemente per uso sia corrente che futuro.
L'infrastruttura risiede in cloud per garantire prestazioni e stabilità; adeguate. All'occorrenza può essere installata anche presso server di una terza parte.

Un cruscotto interattivo permette di accedere alle visual analytics per esplorare i dati raccolti ed elaborati da RetailerIN.
Il cruscotto è accessibile da Web o da un qualunque dispositivo mobile. Esso fornisce un riassunto visuale ed intuitivo di quello che è successo durante la settimana precedente o in un qualunque periodo passato.
Permette inoltre, di identificare i comportamenti cliente più ricorrenti, e di capire come e dove migliorare le operazioni e la gestione del punto vendita.

La tecnologia RetailerIN supporta varie strategie di ingaggio con i clienti, ciascuna finalizzata a determinati obbiettivi.
Attraverso l'utilizzo di tecnologie IoT è possibile creare percorsi di acquisto personalizzati all'interno del negozio, ciascuno rivolto ad un determinato segmento di clienti. È inoltre possibile coinvolgere gli acquirenti a partire già dalla vetrina, aumentando la pedonabilità del negozio. Tecniche di Gamification possono essere usate per rendere memorabili le esperienze di acquisto, sia su di un singolo negozio che su di una catena. Tecniche di A/B testing possono essere utilizzate per comprendere a pieno l'efficacia di diverse strategie di marketing e coinvolgimento.

Come funziona: supermercati.

RetailerIN utilizza avanzate tecnologie di localizzazione indoor per il tracciamento ad elevata precisione (accuratezza al di sotto del metro) di come i clienti si muovono all'interno di un supermercato e come interagiscono con i prodotti.

I dati raccolti sono processati utilizzando strumenti di big data analytics ed algoritmi proprietari, per estrarre indicatori di prestazione e metriche oggettive. Vengono estrapolate: la pedonabilità, i pattern di mobilità, l'analisi delle code ed i tempi di permanenza in ciascuna area del negozio. Queste metriche sono mostrate attraverso cruscotti interattivi, rivolti a store e marketing manager, per supportare varie decisioni operative come la riorganizzazione del layout, il posizionamento dei prodotti o la turnistica del personale.