PRIVACY THINKINSIDE

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei suoi dati personali è Thinkinside s.r.l., Via Alessandro Volta 13A, 39100 Bolzano, PEC: thinkinside@legalmail.it

Ogni richiesta relativa ai suoi diritti (accesso/aggiornamento/rettifica/cancellazione etc.) deve essere indirizzata a questa mail o direttamente ai contatti del referente privacy: privacy@thinkin.io

Tipologia dati trattati

I sistemi informatici e le procedure software che permettono l’operatività di questo sito web raccolgono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l’accesso, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all’interno del sito, l’orario d’accesso, la permanenza sulla singola pagina, l’analisi di percorso interno e altre informazioni relative alla navigazione dell’utente nel nostro sito web.

Inoltre, se attraverso il nostro sito Lei ha inviato una richiesta di contatto dalla sezione “Contatti” o “Richiedi una demo” o ha scaricato una delle nostre risorse (casi di studio, whitepaper, ecc.), La informiamo che Thinkinside raccoglie e archivia anche i dati che Lei stesso ha condiviso. In questa categoria rientrano i seguenti dati: nome e cognome, indirizzo e-mail, nome dell’azienda ed eventuali dati facoltativi da Lei forniti. La raccolta di tali dati è necessaria per l’esecuzione del servizio richiesto. Tali informazioni non vengono fornite in alcun modo ad eventuali terze parti e saranno prevalentemente utilizzate per comunicare con Lei o la Sua azienda, in relazione ai nostri prodotti e servizi.

Thinkinside non effettua alcun trattamento di dati appartenenti a categorie speciali (dati relativi alla razza o alle origini etniche, opinioni politiche, religiose, credenze filosofiche, appartenenza a sindacati, dati relativi alla salute, alla vita sessuale, all’orientamento sessuale).

La profilazione è espressamente esclusa.

L’eventuale utilizzo di Cookie è precisato nella Cookie policy.

Finalità del trattamento

Thinkinside raccoglie, elabora e tratta i dati sopra descritti per le seguenti finalità:

  • Garantire il buon funzionamento del sito web e dei suoi contenuti;
  • Verificarne l’utilizzo e la fruizione del sito web e dei suoi contenuti da parte dell’utenza;
  • Elaborare statistiche mediante la lavorazione dei dati in forma aggregata;
  • Fornire riscontro alla Sua richiesta di contatto, demo e/o di download delle risorse.

Base giuridica del trattamento

I dati forniti vengono trattati ai sensi dell’art. 6 GDPR sulla base di un legittimo interesse perseguito dal titolare del trattamento. Si precisa che le attività commerciali e di marketing diretto rientrano nel legittimo interesse del Titolare come espressamente previsto dal considerando n. 47 GDPR (“può essere considerato legittimo interesse trattare dati personali per finalità di marketing diretto”).

Descrizione del trattamento dei dati

I dati vengono trattati in formato elettronico presso le sedi operative del Titolare ed in ogni altro luogo in cui le parti coinvolte nel trattamento siano localizzate. Per ulteriori informazioni, contatta il Titolare.

I Suoi dati non verranno trasferiti a soggetti terzi o a destinatari in stati terzi o organizzazioni internazionali.

Thinkinside assume misure di sicurezza appropriate per prevenire accessi non autorizzati, diffusione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati.

Il trattamento dei dati viene effettuato usando computer e strumentazione IT secondo procedure organizzative e modalità strettamente correlate agli scopi indicati. Il dato sarà inoltre accessibile ad alcuni incaricati autorizzati e coinvolti nelle attività o terze parti (technical service providers, mail carriers, hosting providers, IT companies, communications agencies) indicate, se necessario, come Responsabili del trattamento dal Titolare.

Limite temporale per il trattamento dei dati personali

I Suoi dati personali saranno trattati per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità prefissate e comunque non superiore a dieci (10) anni dall’acquisizione.

Il Titolare potrebbe essere obbligato a conservare i Dati Personali per un periodo più lungo in ottemperanza ad un obbligo di legge o per ordine di un’autorità.

Al termine del periodo di conservazioni i Dati Personali saranno cancellati. Pertanto, allo spirare di tale termine il diritto di accesso, cancellazione, rettificazione ed il diritto alla portabilità dei Dati non potranno più essere esercitati.

Diritto di opposizione

È sempre possibile opporsi al trattamento dei dati per finalità commerciali o di marketing con le limitazioni previste all’articolo 21 REG. UE 2016/679 inviando richiesta agli indirizzi mail indicati al punto 1.

Diritti di cui agli artt. 15, 16, 17, 18, 20, 21, 22 e 77 del REG. UE 2016/679

La informiamo che in qualità di interessato, oltre al diritto di proporre reclamo ad un’Autorità di controllo, ha anche i diritti di seguito elencati:

Art. 15-Diritto di accesso

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.

Art. 16 – Diritto di rettifica

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Art. 17 – Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio)

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.

Art. 18 – Diritto di limitazione del trattamento

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;

b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Art. 20 – Diritto alla portabilità dei dati

L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.

Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.

Art. 21 – Diritto di opposizione

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

Art. 22 – Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione

L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

Articolo 77 – Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il presente regolamento ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione. L’autorità di controllo a cui è stato proposto il reclamo informa il reclamante dello stato o dell’esito del reclamo, compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell’articolo 78.

Inoltre, ai sensi dell’art. 7, par. 3, GDPR, ti informiamo che puoi esercitare in qualsiasi momento il suo diritto di revoca del consenso.

Informazioni non contenute in questa policy

Ulteriori informazioni in relazione al trattamento dei Dati Personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento utilizzando gli estremi di contatto.

Modifiche a questa privacy policy

Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente privacy policy in qualunque momento dandone informazione agli Utenti su questa pagina e, qualora tecnicamente e legalmente fattibile, inviando una notifica agli Utenti attraverso uno degli estremi di contatto di cui è in possesso il Titolare.
Qualora le modifiche interessino trattamenti la cui base giuridica è il consenso, il Titolare provvederà a raccogliere nuovamente il consenso dell’Utente, se necessario.